Vetrina gratuita su Google Shopping

Questa settimana arriva da Google un importante cambiamento nella sezione Shopping, anche se in questa prima fase solamente per gli Stati Uniti. Durante la crisi sanitaria causata dal Coronavirus, Google ha annunciato la possibilità, per tutti i venditori, di inserire gratuitamente i loro prodotti nella sezione Google Shopping. Il rilascio arriverà anche negli altri paesi del mondo entro la fine dell’anno ed è un cambiamento pensato sia per fornire supporto ai vari e-commerce, che per contrastare il dominio di Amazon. Noi siamo pronti al cambiamento e ti presenteremo in breve quello che puoi fare fin da ora.

Cosa sta cambiando e cosa comporta per i nostri Advertiser?

Saranno disponibili posizionamenti completamente gratuiti per gli Advertiser, anche se quelli a pagamento continueranno a esistere. I risultati della ricerca diretta saranno comunque costituiti da quelli sponsorizzati, ma l’elenco dei prodotti nella sezione Google Shopping sarà composto principalmente da quelli inseriti senza alcuna spesa per i venditori. Questa novità è valida solamente per Shopping e non per Google Ads.

La nostra risposta e cosa puoi fare

Sarà interessante vedere che impatto e cambiamento porterà. Tradedoubler sta tenendo sotto controllo con i propri Google Partners, in quanto collabora con diversi publisher CSS (Google Shopping) in tutti i mercati. Se non hai già approfittato di questa opportunità, siamo qui per aiutarti.

Contattaci e ti daremo maggiori informazioni su come poter attivare dei publisher CSS tramite Tradedoubler. Insieme, possiamo creare la soluzione più adatta alla tua attività.

Per maggiori informazioni scrivi a [email protected] o contatta il tuo Account Manager.

Condividi:

Post suggeriti

Guida Know-How #1

In questa e nelle nostre prossime Guide al Know How presentiamo e spieghiamo i più importanti modelli di Partner per il 2020.