Stoccolma, 20 Marzo 2019 – Come precedentemente comunicato, Tradedoubler annuncia che, a partire da oggi, sarà live un nuova Piattaforma Editore intuitiva, usabile e attuale, basata sul concetto di Open Platform attraverso l’utilizzo di nuove Publisher API. Le novità consentiranno agli utenti di avere accesso a tutte le informazioni in real time, integrarle con i propri sistemi e prendere decisioni più veloci ed efficaci per far crescere il proprio business.

“Maggiore trasparenza e connettività sono alla base della costruzione di una nuova Open Platform. Le nuove funzionalità sono state pensate tenendo conto degli input dei nostri Key Partner e, grazie all’utilizzo di nuove Publisher API, continueremo ad aggiornarle in maniera flessibile e dinamica. Questo è il primo step di un progetto che consentirà a Tradedoubler di sviluppare molto velocemente funzionalità leader nel settore del Performance Marketing”, ha dichiarato Alma Renna, Country Manager Italia di Tradedoubler.

Quali sono i benefici di questa tecnologia? Lo abbiamo chiesto a Riccardo Favara, Product Specialist in Tradedoubler, che ha seguito da vicino il rilascio.

“I vantaggi della nuova Piattaforma sono molteplici:

  • L’interfaccia utente API based è semplice, chiara, moderna ed efficiente. I publisher possono ora recuperare e importare sui propri sistemi qualsiasi tipo di informazione in tempo reale, beneficiando di un nuovo report generator performante e user-friendly.
  • Gli editori hanno accesso ad un nuovo tool Converter Link, uno script semplificato che si può utilizzare per intercettare e tracciare automaticamente tutti i link in uscita dei programmi di Tradedoubler. Attraverso il Deeplink Generator è possibile, inoltre, aggiungere qualsiasi parametro di tracciamento personalizzato.
  • Grazie all’utilizzo delle API, abbiamo potenziato la gestione dei Feed, delle Ads e del recupero dei pagamenti e delle fatture. Gli editori potranno ora filtrare facilmente i feed e le Ads nel formato desiderato. In aggiunta, tutto lo storico dei pagamenti può essere recuperato direttamente nel gestionale finanziario del partner.”

Il rilascio della nuova interfaccia, che coinvolgerà anche gli Advertiser nella seconda metà dell’anno, unita alle nuove funzionalità API based, proiettano Tradedoubler verso una nuova generazione di Affiliate Marketing, aperta, moderna e rivolta al futuro.

Condividi:

Post suggeriti

E’ la morte dei Cookie di terze parti?

E’ la morte dei Cookie di terze parti? A seguito dell’ITP (Intelligent Tracking Prevention) di Safari e le modifiche alla privacy di Mozilla sui browser Firefox, il settore era in attesa di modifiche alla privacy...