Come incrementare la visibilità dei prodotti e le vendite tramite i product feeds

Cos’è un product feed?

Se gestisci un negozio online, conoscerai perfettamente il layout standard di un sito e-commerce; dove vengono mostrati i prodotti, titoli e descrizioni in diversi tipi di carattere/dimensioni, combinati con immagini con le quali i visitatori possono interagire. Di solito, i prezzi dei prodotti hanno un’area dedicata nel layout e i prodotti in vendita hanno una forte call-to-action, come il prezzo scontato messo in evidenza da un colore diverso, o un testo allettante del tipo “offerta” accanto ad esso.

Diversi siti web hanno layout diversi ma, indipendentemente dal modo in cui sono stati progettati, tutte le informazioni sul prodotto sono registrate in un database e tutto può essere estrapolato in file utilizzando diversi formati come CSV (simile ad un foglio Excel), JSON o XML.

Ogni colonna/campo contiene dati specifici su ciascun prodotto, come l’ID e il prezzo del prodotto, il suo colore, la disponibilità di magazzino e molto altro. Ogni singolo prodotto include anche collegamenti alle varie immagini e l’URL del prodotto stesso.

Il file estrapolato è chiamato “product feed” – di solito si accede tramite una URL o tramite FTP. Poiché il feed di prodotto coincide con il database dei prodotti, può risultare abbastanza grande in termini di archiviazione dei dati. Di norma viene aggiornato costantemente – ogni ora, due volte al giorno, una volta al giorno – o anche in tempo reale grazie ai servizi API. Questo garantisce che tutte le informazioni sul prodotto vengano automaticamente aggiornate sulla nostra piattaforma.

Qualità rispetto a quantità

Quando si ha a che fare con un Programma di Affiliazione, l’utilizzo dei product feeds e la loro ottimizzazione sono di grandissima importanza per tutte le categorie ma, soprattutto, per il settore fashion, il retail, i travel e le telecomunicazioni. Un feed ottimizzato aiuta i partner del nostro network a determinare quando e dove mostrare i prodotti, sia per pubblicare annunci che per confrontare prodotti (come i price comparison).

Più il prodotto è rilevante per la ricerca di un utente più è probabile che i nostri publisher mostrino gli annunci e questo aumenterà le probabilità che qualcuno effettui un acquisto.

L’ottimizzazione dei product feed è necessaria per garantire la compilazione del maggior numero possibile di campi con le informazioni corrette: più specifica è la descrizione dei prodotti e il loro nome, meglio è. Prezzo, descrizione, immagini, URL e EAN sono informazioni essenziali quando parliamo di ottimizzazione dei product feed e facciamo sempre in modo che i nostri clienti ci forniscano il set più completo possibile di informazioni sui prodotti. Ottimizzando il feed di prodotto, il cliente ha la possibilità di influenzare direttamente quali prodotti compaiono in una determinata query e, allo stesso tempo, aumentare il traffico e le conversioni visualizzando annunci che hanno maggiori probabilità di riflettere le esigenze del consumatore.

Importanza dei dati in real-time

Un altro aspetto importante dei product feed è strettamente connesso alla velocità degli aggiornamenti dei prodotti e alla velocità con cui questi aggiornamenti vengono effettuati per i publisher. Ecco perché, negli ultimi cinque anni, Tradedoubler ha utilizzato e migliorato il servizio API che aiuta i nostri editori ad avere dati in tempo reale, con prodotti aggiornati direttamente dai nostri clienti e disponibili in tempo reale per il nostro network.

In qualità di inserzionista, l’API dei prodotti invia i dati dei prodotti ai publisher e si connette con editori tecnicamente avanzati. Consente di creare contenuti innovativi e utilizzare i dati di prodotto che vengono forniti in tempo reale. Anche in questo caso, i prodotti potranno essere inclusi in offerte più mirate per i consumatori finali, influenzando la loro decisione di acquisto e aumentando il tasso di conversione.

In qualità di publisher, l’API dei prodotti consente di accedere ai dati di un prodotto del cliente tramite un API REST. Tutti i dati sono ricercabili e filtrabili ed è possibile recuperare informazioni strutturate su milioni di prodotti in diversi formati come JSON, CSV o XML

L’autore:

Riccardo Favara è Product Specialist presso Tradedoubler ed esperto di marketing online, con una vasta conoscenza del panorama digitale e una profonda esperienza nell’affiliazione. La sua area di competenza è il tracking, con particolare attenzione alle integrazioni personalizzate, nel collegare nuovi partner tecnologici agli inserzionisti e aiutarli a far crescere la propria attività dal punto di vista tecnico, lavorando fianco a fianco con tutte le unità aziendali.

Condividi:

Post suggeriti

Advertiser Spotlight: Soreto

Advertiser Spotlight: Soreto Puoi presentarti brevemente? Ciao a tutti, sono Anne-Sophie Larger, International Business Development Manager presso Soreto. Sono nel mondo dell’affiliazione dal 2015 e lavoro per aiutare gli inserzionisti a raggiungere i loro obiettivi...

Contattaci

Scopri come possiamo aiutarti a far crescere il tuo business.