Massimizza il tuo potenziale da influencer 

Fare l’influencer può diventare una professione redditizia. Ma come ci si arriva? Prima di immergerci in modo approfondito nell’argomento, tieni presente che diventare influencer sui social media non è così facile come potrebbe sembrare ad un primo sguardo. Richiede mesi di duro lavoro e di coerenza, quindi bisogna essere disposti a impegnarsi. 

La buona notizia è che siamo qui per aiutarti a intraprendere la tua carriera di influencer attraverso la nostra piattaforma Metapic. Il nostro team internazionale di esperti risponde a tutte le questioni urgenti su come aumentare il tuo engagement con i follower, incrementare le tue performance e molto altro ancora! 

Quali sono i vantaggi per gli influencer che aderiscono a Metapic? 

Julia: Metapic è una piattaforma in cui puoi trovare tutto quello di cui hai bisogno in un unico luogo: gli strumenti per la creazione di contenuti, i tuoi partner e le potenziali opportunità, la parte contabile e molto altro ancora. 

Prima di tutto, sulla nostra piattaforma, è possibile accedere a diversi store e avviare collaborazioni, senza la necessità di dover stipulare più contratti con ogni singolo e-shop con cui vuoi lavorare. 

In secondo luogo, il nostro strumento fornisce un generatore di deep link che consente ai nostri influencer di copiare e incollare facilmente il link dallo store e il prodotto esatto, oltre atracking link. Attraverso il nostro strumento di collage gli influencer possono creare il cosiddetto contenuto “Get the look” e includere il tracking link. 

Inoltre, offriamo un plugin WordPress che ti permette di collegare il tuo blog a Metapic, riducendo al minimo i tuoi sforzi e rendendo la creazione e la pubblicazione dei contenuti più semplice possibile. 

Quali sono gli strumenti e le competenze che gli influencer possono sfruttare con Metapic? 

Monika:  Metapic offre una varietà di strumenti da poter utilizzare: 

  • Generatore di deep link: crea una proposta basata sulle tue preferenze o sui tuoi gusti
  • Strumento per eseguire e monitorare le campagne: tieni traccia dell’andamento delle tue campagne
  • Accesso alle statistiche e alle remunerazioni: per aiutarti a capire quali prodotti funzionano meglio per la tua community
  • Collage Creator Tool: crea un collage, che può essere inserito con un link Metapic integrato sui social media

Quali sono i trend nel campo dell’influencer marketing? 

Luca: la richiesta di autenticità 

Gli influencer non hanno più bisogno di una costosa macchina fotografica o di Photoshop per produrre contenuti di qualità. C’è altrettanto interesse – se non maggiore – per le cose autentiche e genuine che chiunque abbia uno smartphone può realizzare. 

Isabelle: il forte bisogno di collaborazioni basate sul valore 

Più che mai, gli influencer stanno avviando collaborazioni con brand che hanno valori simili ai loro. In particolare, valori come la diversità e la sostenibilità giocano un ruolo importante in questo ambito. 

Julia: l’aumento del consumo di video 

Se il successo di TikTok non è sufficiente a dimostrare la popolarità dei video di breve durata, dovrebbe esserlo il fatto che Instagram, Facebook, YouTube, WeChat, Byte e Quibi scommettano su questo formato. Gli influencer hanno trovato il modo di utilizzare il video sui social con grande efficacia. Il formato offre ai creator un modo più dinamico per coinvolgere i propri follower. 

Possiamo constatare come YouTube non si rivolga più solo a un pubblico più giovane, ma diversi influencer abbiano un pubblico di over 30 che guarda i loro contenuti di YouTube. IGTV sta crescendo rapidamente e soprattutto tra gli influencer del settore beauty. Nel complesso i contenuti video come IGTV, YouTube e Instagram Stories generano contenuti più genuini e credibili. 

Johanna: l’ascesa del Video Shopping 

Sempre più brand stanno stringendo collaborazioni con influencer tramite il Live Video Shopping, quindi gli influencer agiscono come Live Host sul sito web dei brand durante un preciso periodo di tempo. Questo è un modo efficace, sia per gli influencer che per il brand, di sfruttare le reciproche piattaforme. 

Che consigli daresti a chi vuole diventare un influencer professionista? 

Isabelle: trova la tua Passione 

La moda, il cibo, il vintage o le offerteQualunque sia la tua passione, tienila a mente e accendila quando interagisci con la tua community, che tu stia scrivendo didascalie significative o che tu stia chiacchierando spensieratamente su IG Live. 

Luca: lCoerenza è la chiave 

Crea un piano di contenuti e attieniti ad esso. Il tuo pubblico si abituerà al tuo programma e si aspetterà dei contenuti che lo rispettino. Questo ti permetterà di creare un rapporto profondo e significativo con i tuoi follower. 

Julia: lQualità è il punto di svolta 

Concentrati sulla qualità dei tuoi contenuti, rendendo così il tuo brand e il tuo posizionamento unici. Aumentare il valore che offri al tuo pubblico sarà un vero punto di svolta per la tua carriera. È probabile che grazie a Metapic, i tuoi partner siano più propensi a inviarti alcuni prodotti da utilizzare o impostare una fee fissa. Ed è qui che la tua collaborazione inizia a svilupparsi in una relazione molto più profonda, di sostegno e a lungo termine, permettendoti così di pianificare con un certo budget ogni mese. 

In che modo gli influencer possono aumentare il loro engagement rate? 

Johanna: per prima cosa, punta a collaborare con brand che hanno grossi profili social. Taggandoli nelle tue storie e nelle tue foto, aumenterai la tua awareness, e alla fine aumenterai anche la tua base di follower. 

In secondo luogo, prova a creare contenuti stimolanti e interattivi, che si distinguano dalla concorrenza. Non devi fare tutto da solo, puoi farti aiutare da altri creativi come editor video o fotografi. 

L’ultimo punto e probabilmente il più importante, è continuare a pubblicare dei contenuti per aumentare il tasso di coinvolgimento.

Hai delle best practice da condividere? 

Isabelle: acquisisci familiarità con l’editing base di immagini. Posso consigliare l’app “ feed preview“, per vedere come apparirebbero i tuoi contenuti sul tuo feed Instagram, per mantenere così coerenza con lo stile dei tuoi post. 

Johanna:  è sempre bene trovare la tua nicchia (bellezza, moda, food, famiglia, ecc.) e andare all in. Ricordati di pubblicare contenuti in modo costante (più volte alla settimana) e pensa a 360° (su più canali contemporaneamente). 

Luca:  comunicare con il tuo pubblico è fondamentale. Utilizzando sondaggi o facendo Q&A sulle tue storie, avrai maggiori probabilità di comprendere le esigenze dei tuoi follower e cosa si aspettano da te. 

Quali sono i requisiti per iscriversi a Metapic? 

Monika: il requisito di base per entrare in Metapic è avere un account Instagram con più di 10.000 follower. La tua presenza sui social media dovrebbe prevedere follower di qualità, ispirati dai tuoi contenuti accattivanti. Cerchiamo persone con contenuti interessanti e distintivi, influencer che si impegnino per il loro pubblico. 

Metapic è una piattaforma gratuita senza costi.  

Iscriviti ai nostri canali social per ottenere informazioni preziose dai nostri team e per rimanere al passo con le ultime tendenze. 

Condividi:

Post suggeriti

Tradedoubler lancia nuove features per l’Interfaccia Publisher

A Dicembre Tradedoubler ha rilasciato un’estensione di Google Chrome che consente ai Publisher di accedere al proprio Account e ai programmi disponibili ovunque e in qualunque momento. In aggiunta, abbiamo ulteriormente potenziato il Report relativo ai Digital Wallet per offrire maggiore trasparenza sullo stato di questi specifici pagamenti.

Contattaci

Scopri come possiamo aiutarti a far crescere il tuo business.