Sei sicuro di sapere esattamente cosa è l’app marketing? L’app marketing copre e promuove un ciclo di vita completo tra utente e app. Dal primo contatto con l’app, all’acquisizione degli utenti, all’interazione e, soprattutto, alla fidelizzazione. L’app marketing è progettato per attirare nuovi utenti, migliorare la fidelizzazione e ridurre il tasso di abbandono.

L’app marketing non è da confondere con il mobile marketing, che si intende qualsiasi attività di marketing focalizzata a raggiungere un pubblico specifico specificamente su dispositivi mobili come smartphone e tablet attraverso sito web, applicazione mobile, e-mail, social media.

Una strategia di app marketing ben progettata ti aiuterà a distinguere la tua dalla marea di app disponibili sul mercato. Qui sotto ti spieghiamo cosa si può fare nelle diverse fasi di una journey.

Le tre fasi di intervento nell’app marketing

Con Appiness, i clienti di Tradedoubler sviluppano la loro strategia di (mobile) app marketing in tre fasi principali:

  • Consapevolezza
  • Acquisizione
  • Fidelizzazione / Re-Engagement.

Il percorso dell’utente non è necessariamente lineare, potendosi “spostarsi” liberamente tra queste fasi secondo il cosiddetto “Mobile Engagement Loop”. Ciò deriva dall’osservazione delle esperienze di interazione con il brand, che implicano un rapporto con i vari canali digitali, con i quali si costruisce la fiducia e la fidelizzazione degli utenti.

  • Consapevolezza: primi contatti, entra nella mente degli utenti

Il lancio. Un buon inizio è sei già a metà dell’opera. Assicurati soprattutto che l’app funzioni bene attraverso test intensivi e sia approvata da Google Store e App Store ben prima del d-day di lancio della app. Considera anche un sistema di misurazione per il monitoraggio delle prestazioni.

Ricerca di mercato. Qual è il tuo pubblico? Devi sapere a chi ti stai rivolgendo. Segmenta il pubblico, scopri i potenziali comportamenti degli utenti e crea le user personas. Butta anche un occhio su chi sono i tuoi concorrenti.

Pagina di destinazione. Uno dei migliori metodi di conversione è il sito web della tua azienda, ottimizzato per il mobile. Assicurati di avere una landing page ben fatta e facilmente navigabile da mobile. Il percorso ideale dell’utente deve essere: navigazione fluida dal sito web mobile > landing page > store online.

Social media e contenuti. Sfrutta diversi canali per la tua comunicazione sul prodotto e sul lancio. Spargi la voce e fai parlare la gente del tuo prodotto. Aiutati con contenuti SEO.

  • Acquisizione: fai accedere l’utente al sito

Canali a pagamento. Esistono molte strategie da utilizzare per acquisire un utente:

  • Motori di ricerca
  • Social media
  • Pop-up
  • Incentivi (codici sconto)
  • Banner
  • Video

Ottimizzazione del mobile store (ASO). Posizionare il tuo store ai primi posti nelle ricerche correlate aumenta la visibilità della tua app e incrementa le possibilità che un utente scarichi l’app.

Campagna per la search nei marketplace (Apple/Android). Una strategia vincente per l’esperienza utente. Gli utenti arrivano nello shop online con una buona propensione a scaricare la app, poiché il tuo annuncio viene visualizzato e se è pertinente, è molto probabile che l’utente sia già acquisito. Il tuo brand deve essere al posto giusto, al momento giusto.

  • Fidelizzazione: rimanere o non rimanere (nella mente dell’utente)

Comunicare con le notifiche push o la comunicazione in-app. L’obiettivo è farli tornare sulla tua app. A volte tutto ciò che serve è una piccola spinta per fidelizzare gli utenti. Il modo più semplice è la comunicazione diretta tramite l’app, ma anche gli avvisi tramite notifiche push sono efficaci.

Retargeting. Con gli utenti che potrebbero sembrare inattivi, puoi usare strategie di retargeting per spingergli a tornare all’app ed eseguire determinate azioni. Come per esempio, completare un tutorial o effettuare un acquisto a condizioni particolari.

Feedback. Naturalmente il prodotto stesso deve essere rilevante e prezioso per gli utenti. L’esperienza dell’utente è fondamentale nella fase di fidelizzazione, il che significa che il feedback è importante e prezioso. Studia i commenti e le reazioni, e cura l’assistenza clienti, questo è il vero fattore che differenzia i brand.

Ricorda, l’utente può muoversi all’interno di queste tre fasi. E ricorda che l’obiettivo finale di una campagna per app è creare un utente fedele che interagisca con l’app. Una base di utenti fidelizzata è la chiave del successo.

Stai cercando di promuovere l’app o vuoi più traffico per la tua app? Scrivici ora per farlo insieme a noi >>>

Cosa è Appiness
Appiness è una soluzione globale di mobile performance per il marketing e la monetizzazione delle app, con sede ad Amsterdam, nei Paesi Bassi. Lavoriamo con diversi modelli come il download di app (CPI), la registrazione (CPR), le vendite (CPS), per ottenere i migliori risultati, raggiungere gli obiettivi e far crescere ulteriormente la tua attività.

Qui trovi altre informazioni sul brand Appiness >>

Share this on:

Suggested posts

Affiliazioni turismo: Milanoguida insieme a Tradedoubler

Affiliazioni turismo, Milanoguida si aggiunge alle proposte a disposizione del network Tradedoubler. da oggi i nostri publisher potranno promuovere gli itinerari esclusivi presenti sul sito di Milanoguida: un’occasione unica per i numerosi turisti che scelgono...

Contattaci

Scopri come possiamo aiutarti a far crescere il tuo business.