Soldi in movimento: le opportunità offerte dal mobile marketing

In base a quanto emerso da un'esclusiva indagine condotta in Svezia, Germania, Francia e Regno Unito da Tradedoubler e Forrester Consulting, oltre il 50% degli utenti mobili che abbiano effettuato almeno per una volta acquisti dal proprio telefono cellulare tende attualmente a eseguire questa operazione con una frequenza mensile.

Questa dettagliata indagine sulle opportunità offerte dal mobile marketing nella regione ha coinvolto 2.000 proprietari di smartphone e ha evidenziato notevoli opportunità di investimento per i diversi brand in questo settore.

Più che un'opportunità di nicchia per il mobile marketing

L'analisi dettagliata dei risultati rivela un ruolo chiave dei canali di mobile marketing, sia nell'orientare la ricerca, sia nell'incentivare acquisti su dispositivi mobili.

Lo studio ha rivelato che oltre il 70% dei proprietari di smartphone ha utilizzato il telefono cellulare per effettuare ricerche di acquisto, evidenziando per il 31% degli utenti una tendenza a eseguire questa operazione con frequenza settimanale.

Quasi un quarto (24%) degli utenti che effettuano acquisti tramite un telefono cellulare ha fatto una ricerca su siti specializzati nella comparazione di prezzi, mentre il 19% di coloro che utilizzano un cellulare all'interno di store specifici è generalmente alla ricerca di voucher da scaricare. Inoltre, più della metà dei proprietari di smartphone (53%) ha effettuato acquisti diversi da un semplice download (per esempio applicazioni) tramite il telefonino, mentre il 27% effettua acquisti online con frequenza mensile.

Il comportamento di acquisto differisce a seconda del dispositivo mobile e del paese

Come suggerisce lo studio, commercianti e affiliati dovrebbero adeguare il proprio approccio a diversi paesi e sistemi operativi. Sono emerse differenze significative nel comportamento e nell'atteggiamento di acquisto dei proprietari di dispositivi mobili all'interno di diversi sistemi operativi e, in particolare, nei quattro mercati analizzati nello studio. Per esempio, i proprietari di iPhone hanno mostrato una tendenza significativamente maggiore rispetto agli utilizzatori di altri smartphone a effettuare ricerche e acquisti dal proprio dispositivo mobile.

I proprietari di smartphone nel Regno Unito hanno provato una frustrazione maggiore nei confronti del mobile commerce, nonostante l'elevato volume di vendite mobili generato dallo stesso Regno Unito, mentre i tedeschi hanno mostrato una propensione più netta all'acquisto di articoli di fascia alta ("high ticket item") dal proprio cellulare.

Per approfondimenti sugli aspetti specifici trattati nello studio, scaricare la nostra infografica di ricerca oppure contattare Jane Turner.

Vuoi saperne di più? Maggiori informazioni sul mobile marketing con Tradedoubler

Contattaci

Ci piacerebbe conoscere la tua opinione

Oppure chiamaci al numero +39 02 919838